Astagiudiziaria.com     Astagiudiziaria.com
Lavoriamo con:

Attrezzature informatiche

AL MIGLIOR OFFERENTE piu' il 10% di diritti I.V.G. sull'aggiudicazione e IVA su diritti I.V.G., IVA su aggiudicazione ed eventuali spese accessorie

TELEMATICA
Scheda aggiornata il 20.12.2018
alle ore 12:04

PROCEDURA CONCORSUALE TRENKWALDER SRL

DESCRIZIONE SOMMARIA DEI BENI LOTTO 372

Luc-003 Stampante HPOfficeJetPro 276dwCN519CV0C1, Luc-005 Tastiera Bluetooth Dell, Luc-006 Mouse bluetooth Dell, Luc-007 Electronic Signature TopazT-LBK460-HSB-R, Luc-008 Electronic Signature TopazT-LBK460-HSB-R, Luc-009 Cuffie Bluetooth JabraTYPE 9400BS, Luc-010 Stampante HPOfficeJetPro 276dwCN519CV0FJ, Luc-012 Tastiera Bluetooth Dell, Luc-013 Mouse bluetooth Dell, Luc-014 Cuffie Bluetooth JabraTYPE 9400BS, Luc-015 Access Point LinksysWIRELESS G, Luc-016 Access Point LinksysWIRELESS G, Luc-017 Telefono digitale Topcom, Luc-018 Computer Desktop DellOptiplex 745CDX473J, Luc-019 Monitor Dell17 pollici, Luc-020 Tastiera con filo Dell, Luc-021 Mouse con filo Dell, Luc-022 Computer Desktop DellOptiplex 745DGX473J, Luc-023 Monitor Dell17 pollici, Luc-024 Tastiera con filo Dell, Luc-025 Mouse con filo Dell, Luc-026 Monitor Dell24 pollici wide, Luc-027 VoIP Phone LinksysSPA921, Luc-028 VoIP Phone LinksysSPA921 , Luc-029 Distruggi documenti FollowesH-1, Luc-030 Access Point DellAPIN0205CM0156826, Luc-031 Access Point DellAPIN0205CM0156913, Luc-033 VoIP Gateway PattonISDN BRI, Luc-034 PoE Injector PowerDsine3501G, Luc-035 PoE Injector PowerDsine3501G.

LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SOTTO RIPORTATO:

I beni posti in vendita, essendo di provenienza giudiziaria, vengono alienati nello stato di fatto e diritto in cui si trovano. Trattandosi di vendita coattiva non ha luogo la garanzia per i vizi o per mancanza di qualità della cosa (art. 2922 c.c.). La vendita non può essere impugnata per causa di lesione, ed i cespiti sono venduti secondo la formula del “visto e piaciuto” senza alcuna garanzia. Si consiglia la visione dei beni prima della presentazione dell’offerta.

Si precisa che tutte le spese sono a carico dell’aggiudicatario: spese di trasferimento, di smontaggio, di carico, di trasporto, tasse, imposte ed ogni altro onere accessorio alla vendita. A tal proposito, il trasporto, lo smontaggio, il carico avverranno esclusivamente con mezzi a disposizione dell’aggiudicatario, il quale esonera la procedura concorsuale, la curatela nonché l’Istituto Vendite Giudiziarie da qualsiasi responsabilità derivanti da eventuali danni all’immobile, infortuni e/o incidenti che potrebbero occorrere alle persone adibite alle suddette operazioni, per il periodo di sgombero dei locali. Sarà inoltre cura ed onere dell’aggiudicatario provvedere allo smaltimento nelle forme di legge di tutti i rifiuti solidi e liquidi e/o quant’altro soggetto a smaltimento presente sia all’interno dei locali che nei piazzali di pertinenza. Inoltre, l’aggiudicatario è tenuto a consegnare i locali in ordine e in sicurezza, nonchè al risarcimento e ripristino di eventuali danni con l’obbligo di utilizzare attrezzature conformi alle normative vigenti per tutte le operazioni inerenti al ritiro dei beni. In caso di mancato rispetto del termine per la liberazione dei locali (5 giorni lavorativi), l’aggiudicatario dovrà corrispondere al curatore un indennizzo giornaliero nella misura di Euro 100,00 (cento/00).

La documentazione fotografica pubblicata da questo Istituto Vendite Giudiziarie ha valore puramente indicativo.

La vendita è soggetta alle disposizioni degli articoli 107 e 108 della Legge Fallimentare ed è pertanto sottoposta alla condizione sospensiva unilaterale, e quindi nell’interesse esclusivo della procedura, della mancanza di offerta irrevocabile d’acquisto migliorativa per un importo non inferiore al 10% del prezzo offerto (art. 107 quarto comma l.f.) ovvero della mancanza di eventuali opposizioni (presentate ai sensi dell’art. 108 l.f.).

Si precisa che le offerte migliorative di cui sopra, previste dall’art. 107 IV comma l.f., dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre 10 giorni dall’aggiudicazione provvisoria.

Chi intende partecipare alla presente vendita, presuppone la perfetta conoscenza del presente avviso di vendita e la manleva della procedura concorsuale, nonché l’Istituto Vendite Giudiziarie da qualsiasi pretesa a seguito dell’acquisto dei beni mobili.